Columbus Day Bojano Philadelphia. Filitalia, Aperitivo del Navigatore, Dolce di Colombo e molto altro

The Family Man Umdi Cineforum
The Family Man Umdi Cineforum. Carriera o Famiglia? Dibattito con Molise Noblesse e Filitalia
28 Ottobre 2020
The Social Network Cineforum Umdi
The Social Network Cineforum Umdi Bojano. Molise Noblesse e Filitalia introducono L’Era dei Social
3 Novembre 2020

Columbus Day Bojano Philadelphia. Filitalia, Aperitivo del Navigatore, Dolce di Colombo e molto altro

Columbus Day Bojano Philadelphia

Columbus Day Bojano Philadelphia

Columbus Day Bojano Philadelphia, successo per l’evento internazionale di Molise Noblesse e Filitalia Chapter Bojano. Caccia al tesoro, collegamento con la casa madre di Filitalia a Philadelphia, L’Aperitivo del Navigatore, del cuoco Savery Mazzuto, e il Dolce di Colombo, del pasticciere e panificatore Stefano Priolo. Tanti i complimenti ricevuti, soddisfazione degli organizzatori

Columbus Day Bojano Philadelphia, l’evento di Molise Noblesse e Filitalia Chapter Bojano che si è tenuto il 12 ottobre per celebrare la scoperta dell’America ad opera di Cristoforo Colombo. La ricorrenza meritava di essere festeggiata anche in Italia, in quanto simbolo dell’orgoglio italiano. Il progetto molisano l’ha fatto alla grande! Molti i complimenti pervenuti dagli invitati, tanto che potrebbe diventare un appuntamento annuale.

Columbus Day Bojano Philadelphia, collegamento con Filitalia

I festeggiamenti per celebrare il navigatore ligure sono iniziati alle 15.00, con l’arrivo dei bambini. La ceo di Molise Noblesse, Mina Cappussi ha raccontato ai piccoli ascoltatori la storia di Cristoforo Colombo. In seguito, dopo aver partecipato alla caccia a tesoro a tema, i bimbi hanno realizzato un cartellone con i simboli trovati. La giornata è proseguita con il collegamento con Philadelphia, casa madre di Filitalia International. Alla videochiamata hanno risposto l’Avv. Roberto Petrone, studioso; Dr. MarcoCircelli, Executive DirectorFilitalia International; Dr. Pasquale Nestico, FounderFilitalia International e Serena Lastoria, responsabile delle comunicazioni di Filitalia Chapter Bojano.

Columbus Day, i saluti da Philadelphia e la lectio dell’Avv. Petrone

La conferenza è iniziata con il saluto di Pamela Cioffi, in rappresentanza dei ragazzi di Molise Noblesse, la quale ha passato la parola alla Dr.ssa Mina Cappussi, ceo del progetto molisano e fondatrice di FilitaliaChapter Bojano. Hanno continuato i saluti Federica Napoletano, in nome della Commissione Youth di FilitaliaChapter Bojano e la Dr.ssaMariantonietta Romano, auditor. Dopo i ringraziamenti del Dr. Circelli e del Dr. Nestico per l’invito ricevuto da Bojano, l’Avv. Petrone ha introdotto la lectio su Cristoforo Colombo accentuando la figura del navigatore come difensore dei diritti civili dell’epoca e non in qualità di usurpatore di terre e stupratore di popoli, come descritto dai movimenti attivisti, impegnati nella lotta contro il razzismo, nati in America in seguito all’assassinio dell’afroamericano George Floyd.

L’Aperitivo del Navigatore, di Savery Mazzuto

La conferenza è terminata con delle chicche culinarie inventate appositamente per il giorno di Colombo. Savery Mazzuto, giovane cuoco Bojanese, che dopo aver frequentato l’Istituto alberghiero ha iniziato a lavorare in cucina crescendo professionalmente e imparando nuove tecniche da autodidatta, ha presentato L’Aperitivo del Navigatore, I Cestini di Colombo, inventati appositamente per l’evento di Molise Noblesse e Filitalia. I Cestini sono il risultato dell’unione tra i prodotti importati da Cristoforo Colombo, come patate, mais, pomodori e prodotti della terra d’origine del navigatore, come pesto, pinoli e il pregiato olio d’oliva. La creazione è un tortino salato, un cestino di polenta (una preparazione della tradizione molisana a base di mais) che all’interno contiene una mousse di patate e pesto e una guarnizione di pomodori, pinoli e olio di oliva.

Il Dolce di Colombo, di Stefano Priolo

Al salato è seguito il dolce, in particolare Il Dolce di Colombo, creato da Stefano Priolo, pasticciere e panificatore di Casa Priolo, allievo di Luca Montersino e altre figure importanti della pasticceria italiana. Anche il dolce riprende un ingrediente di Genova, l’olio, e il cioccolato, che richiama il cacao, donato a Colombo dagli Aztechi come “moneta”, insieme a oro e tessuti. E, infine, sulla glassatura, il sapore di America, dato dalla granella di arachidi salate. Il risultato è una cake in stile americano, con quattro strati di pan di spagna (farina di frumento, zucchero, uova, olio extravergine d’oliva, burro di cacao, bacca di vaniglia del Madagascar), farcita con crema di cioccolato e nocciole e glassato con cioccolato fondente e arachidi salate. La video call internazionale si è conclusa con il saluto degli ospiti e, ovviamente, con l’assaggio delle leccornie!

Leggi di più…

…e ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *